• logo

Come scegliere il giusto lubrificante

alcuni consigli

lubrificante mezzi

Scegliere il giusto olio motore ed il giusto lubrificante per il proprio mezzo non è sempre facile,sarà nostra cura consigliarvi e individuare il prodotto più adatto alle vostre esigenze.

 

L'olio si divide in minerale, sintetico e semisintetico : il minerale è ricavato dalla raffinazione del petrolio, il sintetico è ottenuto per sintesi chimica e il semisintetico è un misto sei due.

 

Tra i vantaggi del lubrificante sintetico vi sono quelli di avere un grado di viscosità molto alto, e quindi di poter mantenere invariate per più tempo e km le sue caratteristiche, può infatti essere sostituito con una minor frequenza, il tutto a vantaggio del portafoglio. E' sconsigliato mescolare più tipi di olii diversi.

 

Le basi sintetiche sono ottenute unendo chimicamente (processo di sintesi) composti diversi, specificatamente selezionati, in modo da ottenere lubrificanti con le caratteristiche necessarie.

 

Nel settore degli oli motore le basi più usate sono:

  • le polialfaolefine, ottenute per polimerizzazione di due o più molecole di idrocarburi, per lo più di decene, e successiva idrogenazione in composti di struttura molecolare controllata, con proprietà lubrificanti pianificate e prevedibili;
  • le hydrocraked, ottenute da basi minerali sature e modellate con idrogeno ad altissima temperatura in presenza di catalizzatore.

Lubrificanti, oli e grassi

La classificazione dei lubrificanti

Esiste una classificazione di oli motori in base al tipo di motore. Essi vengono indicati con delle lettere:

A per motori a benzina
B per motori diesel, a ciclo leggero
C per motori provvisti di sistemi di trattamento dei gas di scarico

Queste categorie sono poi, a loro volta, suddivise in altre categorie con un numero:

A1/B1: sono oli con bassa viscosità e adatti solo per motori specifici, datati e che sostengono sempre lo stesso carico.
A5/B5: sono oli con bassa viscosità, molto stabili e con tempi di sostituzione più lunghi. Anche questi tipi di oli posso essere utilizzati solo per motori adatti, ma permettono prestazioni più elevate rispetto a quelli precedenti. L’olio B5 ha, poi, un livello di prestazione superiore anche all’olio B4, con caratteristiche Fuel Economy.
A3/B3: sono degli oli molto stabili, utilizzati per motori dalle alte prestazioni e con tempi di sostituzione abbastanza lunghi.
B4: anche questo è un olio molto stabile, simile al B3, utilizzato nei motori Diesel ad iniezione diretta.
C1: olio stabile, adatto per tutti quei motori provvisti di un sistema di trattamento dei gas di scarico. Questo tipo di olio è Extra Fuel Economy e ha un basso contenuto di ceneri, inferiore allo 0.5%.
C2: questo tipo di olio, anche esso stabile come i precedenti, è adatto soprattutto per i motori di ultima generazione provvisti di sistemi di trattamento dei gas di scarico. Anche questo tipo di olio è Fuel Economy ed ha un contenuto di ceneri medio, dello 0.8%.
C3: l’olio C3 è simile a quello precedente. È un olio stabile ed è adatto per quei motori di recente generazione provvisti di sistemi post-trattamento dei gasi di scarico. Come il C2 ha un contenuto di ceneri medio, pari allo 0,8%.

Rispettare questa classificazione nella scelta dell’olio adatto per il motore della nostra auto non è affatto facile. Come si può notare molti oli sono simili tra loro e confondersi non è difficile. Occorre dunque fare molta attenzione. Per quanto riguarda invece le categorie della viscosità, queste sono stabilite dalla SAE (Society of Automotive Engineers) e sono costituite dalla lettera W (winter, inverno) affiancato da un numero, che indica la temperatura della viscosità dell’olio.
Elenchiamole:

20W: olio semisentico. Esso può essere utilizzato per una temperatura di -5°.
15W: olio minerale e semisentico. Può andar bene per una temperature di -20°.
10W: olio sintetico, la cui temperatura ideale deve essere di -25°.
5W: olio sintetico, con una temperatura che non supera i 30°.
0W: olio sintetico, per una temperatura di -35°.

Questo significa che se noi abitiamo in una zona con una minima di -5° ed una massima che arriva ai -35°, l’olio ideale è allora un 20W-50.

Carte di credito accettate
HOBBY AUTO & EMPORIO LUBRIFICANTI 2 | 11/R, Via Scribanti - 16131 Genova (GE) - Italia | P.I. 02283030993 | Tel. +39 010 355627 | emporiolubrificanti2@hobbyautogenova.com | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite